Molti eventi sono condivisi nella pagina di Face Book,
vivete con gioia.

25 riunione,26 percorso,27 costellazioni Maggio 2018 La Scuola di Hildegarda


Costellazioni Familiari - La Scuola di Hildegarda

Lezioni aperte
Nell’ambito della Scuola di Hildegarda – Counseling e Natura, domenica 27 maggio dalle ore 10 alle ore 18 ci sarà una giornata dedicata alle Costellazioni Familiari.
La prima parte dell’incontro prevede una fase di contatto con se stessi e con il proprio corpo attraverso esercizi di bioenergetica. Successivamente è prevista una sessione di costellazioni familiari ( secondo Bert Hellinger) che ci permetteranno di sciogliere i nodi personali e familiari anche transgenerazionali che impediscono la nostra evoluzione.

Consigliamo di indossare un abbigliamento comodo e di portare con sè un tappetino fitness.

Il weekend formativo della Scuola di Hildegarda che inizierà venerdì 25 maggio dalle ore 15.00 e terminerà domenica 27 maggio alle ore 18.00 con le costellazioni familiari si svolgerà ad Amandola ( Fermo) presso la Casa del Parco.

Segue programma :

Venerdi 25 
Ore 15 Riunione gruppo Scuola Counseling
Ore 16 Meditazione
Ore 17-19 Interpretazione della realta’ secondo i due paradigmi della fisica tradizionale e della fisica quantistica

Sabato 26
Ore 10 Percorso riconoscimento erbe selvatiche officinali
Ore 12 /13,30 Fitoterapia
Ore 15 Consapevolezza corporea: tecniche di rilassamento
Ore 16 Ildegarda: colei che è audace in battaglia
Ore 17 -19 Counseling : Ascolto attivo-Role Play

Domenica 27 
Ore 10-17,30 COSTELLAZIONI FAMILIARI
Ore 17,30/19 Riunione gruppo Scuola Counseling

Insegnanti:
Rosa Brancatella: Medico , Psicoterapeuta, Fitoterapeuta
Carmen Romor: Medico nucleare
Maria Sonia Baldoni: la Sibilla delle erbe
Ospite speciale:
Mariella Pratissoli: Insegnante


Per informazioni e prenotazioni contattare la dr.ssa Brancatella :
Cell. 3316870963
Email: rosabrancatella@gmail.com

Giovedì 12 aprile 2018 alle ore 18


Care amiche di ChiAmaMilano e del Movimento Uomini casalinghi,
è con piacere che vi invitiamo all'iniziativa:
1968-2018: 50 anni di R/Evoluzione Domestica del Movimento degli Uomini Casalinghi. A cura di Antonio D'Andrea.
Giovedì 12 aprile alle ore 18




Programma della serata:
- conferenza conviviale
- laboratorio di Pasta dell'OCA (Ortica Canapa e Alloro). Si richiede alle partecipanti di portare mattarello e
chi l'avesse, macchinetta per fare la pasta.

Raduno operatori di luce 23\24\25 Marzo 2018

“Il Fuoco è la Vita. L’Aria è come il respiro, l’alito di vita. L’Acqua è come una vita sottile che, come la circolazione del sangue, porta nutrimento. La Terra porta la solidità con il massimo vibrazionale della nostra Scintilla Divina. E infine, deus ex machina - come dicevano gli antichi filosofi - l’Etere (essenza che tutto avvolge, comprende e pervade) è il ritmo trino del suo modo di esistere dell’aspetto sottile fra il nostro punto vero di origine come Scintilla Divina sino al corpo tangibile fisico. È questo Elemento, il Quinto, a dare Vitalità a tutto ciò che è vivo, veramente vivo”.

MAC


MAC mira a ridurre la povertà urbana nel quartiere di Monterusciello, dove condizioni sociali problematiche si combinano con un difficile ambiente urbano, caratterizzato da vacuità, anonimato e decadimento degli spazi comuni. Attraverso un processo di sviluppo economico, imprenditoriale e sociale, MAC vuole creare un nuovo paesaggio agro-urbano fatto di aree urbane e terreni agricoli tra loro connessi, che favorisca la trasformazione del carattere del quartiere. Il progetto ha quattro pilastri: l’avvio di attività agricole attraverso la permacultura; il miglioramento dell'ambiente urbano; la formazione professionale; l’incoraggiamento dell'imprenditorialità e dell'occupazione.

L'agricoltura offrirà opportunità di lavoro, formazione e produttività, mentre la città beneficierà di rinnovati spazi verdi. Investimenti architettonici, urbanistici, paesaggistici e agricoli, si combineranno alla formazione professionale di 50 persone alle tecniche della permacultura, 40 nella produzione etica e nel marketing rurale, 30 in Business Innovation e Agri-Business. Il progetto sosterrà anche la creazione di 1 cooperativa agricola e premierà 3 idee di start-up, supportandole con un budget e un ufficio.